Vetrine di lusso e visual merchandising | Over The Rainbow

Vetrine di lusso: Milano è la seconda città in Europa

Milano è la città della moda, non deve stupire, quindi, che risulti la seconda città in Europa, a pari merito con Londra, per il numero di vetrine di lusso.
Milano, quindi, da una parte, è la capitale della moda e del lusso, e dall’altra, per la necessità che ogni attività ha di distinguersi e caratterizzarsi, costituisce un interessante centro creativo, una specie di laboratorio dove trovano espressione idee originali e dove si sperimenta, in particolar modo nell’allestimento di vetrine o nella creazione di scenografie per showroom o per eventi creati dai grandi marchi.

Milano: centro di attrazione per i brand del lusso

Il centro della città di Milano, soprattutto la zona definita Quadrilatero, è un vero punto di attrazione per i brand e i negozi di lusso che caratterizzano quest’area grazie alle loro insegne, alle vetrine e agli showroom tematici dove si fa grande uso di nuove soluzioni per la creazione di allestimenti scenografici, per la progettazione di illuminazioni e per tutte quelle attività che rientrano nel settore del visual merchandising.

Il capoluogo lombardo è anche la prima città in Italia per l’apertura di negozi di lusso, in particolare quelli che riguardano stilisti e maison di altissimo livello.

Brand del lusso e comunicazione

Il settore del lusso è associato al concetto di prestigio, di conseguenza i marchi luxury si collocano a un livello superiore rispetto ai brand che vengono collocati a un livello alto. Il settore luxury punta molto sulla qualità dei negozi: si caratterizzano per essere ambienti di grandi dimensioni, per essere collocati in contesti strategici e per essere organizzati e allestiti in modo tale da attirare e coccolare i clienti, soprattutto quelli che vengono considerati VIP.

I brand del lusso oltre a essere associati all’idea di prestigio vengono associati anche al concetto di unicità poiché comunicano caratteristiche di inimitabilità.

Allestire vetrine di lusso

L’allestimento di vetrine di lusso deve, pertanto, tenere in considerazione diversi aspetti. Sia nelle vetrine che all’interno dei negozi l’allestimento e la disposizione dei prodotti è parte della comunicazione del brand e della storia che narra.

Lo storytelling ha lo scopo di sedurre il cliente, attraverso una narrazione della propria storia e dei propri valori, in modo che si crei una relazione emotiva e di condivisione con il brand e che il cliente sia invogliato a fare acquisti.
In quest’ottica, le vetrine costituiscono un punto di attrazione fondamentale per le boutique di alta moda e, in un contesto come quello di Milano, dove la presenza di grandi brand è molto radicata, devono riuscire a distinguersi in maniera netta: il corretto allestimento di una vetrina di un negozio di lusso influisce sul successo di un determinato punto vendita.

I professionisti del visual merchandising sono preparati per elaborare strategie utili ad attirare l’attenzione dei clienti e a indirizzarli all’acquisto. Da una parte, quindi, si occupano di organizzare gli spazi all’interno del negozio e, dall’altra, provvedono ad allestire le vetrine in modo che siano in grado di: trasmettere i valori del brand; valorizzare i prodotti esposti; avere un effetto diretto sul target cui il brand fa riferimento.

Un altro aspetto che deve essere curato è l’opportunità di variare, con frequenza, il tema dell’allestimento, seguendo il calendario festivo o stagionale o la successione degli eventi importanti per il brand, come il lancio di nuove collezioni.

Over The Rainbow mette a vostra disposizione professionalità e competenze che vi garantiscono allestimenti efficaci per le vostre vetrine di lusso.

Contattateci per maggior informazioni riguardo ai costi e ai servizi offerti!

Leave a Reply

* Checkbox GDPR is required

*

I agree